Perché Tapiro onnivoro?

Tutto avvenne anni e anni fa... prima di Striscia... molto prima che il Tapiro diventasse un animale conosciuto ai più grazie alla fama televisiva.
In un momento qualunque, durante un inverno tra il 1990 e il '92..... continua a leggere

Su Apple store

Su Apple store
di Gabriele e Valentina Baldi - Edizioni Alpha Test

Tapiro's urban creations

Tapiro's urban creations
La mia segreta passione per lo shaping....

About Me

Le mie foto
gabribaldi
Sono uno dei tanti che sogna di trasferirsi con tutta la famiglia in un agriturismo immerso nel verde con a disposizione il sole e le onde del mare, strade e sentieri per bici da corsa e MTB, il vento per la barca a vela, l'ombra degli ulivi, le falesie....
Visualizza il mio profilo completo

Frasi celebri

Cavilla sui tuoi limiti ed essi ti apparterranno (Richard Bach)
Powered by Blogger.
sabato 21 novembre 2009

Muffin “low impact” ai lamponi e grano saraceno


Questo muffin nasce dalla voglia di prepararmi in casa un dolcetto da mangiare a colazione nelle giornate in cui esco a correre. Volevo quindi qualcosa che fosse come una sorta di premio per l’allenamento fatto ma senza pesare eccessivamente sulle calorie visto che corro anche per tenere sotto controllo il peso forma! Oltretutto i prodotti in commercio hanno i soliti grassi vegetali di dubbia origine, ecc….
Perciò primo obiettivo: fare un muffin che abbia un contenuto calorico più basso di quelli confezionati
Secondo obiettivo: utilizzare ingredienti sani, obiettivo in verità molto più semplice.

Dopo vari tentativi, partendo dalle ricette dell’ottimo libro “Muffin - Le ricette di Bob”, provando alcune cose viste in rete, alla fine ho perfezionato una mia ricetta di base che poi adatto alle varie esigenze.

Stavolta ho sperimentato i muffin ai lamponi con grano saraceno (idea di base la torta di grano saraceno, ho scelto i lamponi perché quelli avevo in casa ma si può fare con qualunque frutto di bosco). Tenete presente che con i lamponi freschi e con i ribes viene un muffin piuttosto acido, more e mirtilli risultano senz'altro più dolci.

anche su Profumi dal Forno

e su facebook